acido glicolicoAcido glicolico

Si tratta di una sostanza chimica che è probabilmente la più conosciuta fra quelle chiamate acidi della frutta o alfa-idrossiacidi (AHA). L’acido glicolico deriva dalla canna da zucchero, ed è per questo che viene considerato un prodotto naturale.

In cosmesi viene impiegato come grande alleato della pelle. L'acido glicolico contiene piccole molecole in grado di penetrare nella pelle. Inoltre, allenta i legami che permettono alle cellule superficiali della pelle di stare insieme. Questo consente di far staccare la pelle morta (peeling), portando alla luce nuova pelle che ha un aspetto più fresco, più morbido, liscio e soprattutto sano. L'acido glicolico supporta anche la produzione di collagene ed elastina, rendendo le rughe della pelle meno evidente.

A causa della sua solubilità e acidità estrema, l’acido glicolico funziona bene in prodotti esfolianti. Penetra nell'epidermide e indebolisce i lipidi della pelle morta che si legano insieme, esponendo così le cellule viventi. L'acido glicolico brucia chimicamente gli strati di pelle morta, mentre gli altri ingredienti nel prodotto eliminano i residui rimasti. Lo strato così ottenuto è più uniforme e quindi la pelle è più morbida. L’aumento del flusso sanguigno migliora l’aspetto della pelle. L’acido glicolico può quindi essere usato per:

  • Acne
  • cicatrici superficiali dell'acne
  • cisti dell’acne
  • Pelle Secca
  • Colorito spento
  • Segni dell’età - rughe
  • Tono della pelle non uniforme
  • Punti neri
  • Rughe sottili
  • Pelle danneggiata dal sole
  • Iperpigmentazione
  • Irregolarità generiche della pelle